Federmaco

Federmaco Federazione Italiana dei Materiali di Base per le Costruzioni - costituita a Roma il 21 gennaio 1992 da AITEC (Associazione Italiana Tecnico Economica del Cemento) e da Cagema (Associazione dell'industria italiana della calce, del gesso e delle malte) - ha competenza, su mandato conferito dai soci aderenti, sulle tematiche sindacali.

In particolare Federmaco:

  • stipula direttamente come parte datoriale il contratto collettivo nazionale di lavoro dell'industria del cemento, calce, gesso e malte con le Organizzazioni sindacali di settore Feneal - Uil, Filca - Cisl e Fillea - Cgil, curando la gestione e la corretta interpretazione dello stesso;
  • presta assistenza alle Aziende associate nelle trattative per gli accordi di secondo livello con particolare riferimento ai negoziati svolti a livello nazionale;
  • cura l'approfondimento degli aspetti legislativi e contrattuali, fornendo attività di coordinamento e di consulenza alle Aziende aderenti in materia giuslavoristica, di relazioni industriali, di previdenza e di sicurezza del lavoro;
  • partecipa, in qualità di invitato permanente, alla elaborazione delle linee di politica sindacale nell'ambito degli organismi tecnici costituiti dalla Confindustria;
  • intrattiene rapporti con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali rappresentando il settore sui temi di interesse sindacale e sociale;
  • elabora indagini statistiche periodiche concernenti le principali materie del lavoro.
Il vigente ccnl è stato sottoscritto il 24 novembre 2015 e scade il 31 dicembre 2018.