Energia

Il fabbisogno di energia termica nel processo di cottura delle materie prime è soddisfatto in misura preponderante mediante l'utilizzo di combustibili solidi, come il carbone (sia fossile che pet-coke), che soddisfa circa il 90% del fabbisogno termico dell'intera industria. L'efficienza degli impianti produttivi italiani indica un fabbisogno medio di 119,4kW per tonnellata di cemento prodotto.

Consumi energetici nel 2016

    2016 2016/2015
Energia Elettrica Mwh 2.253.991 -7,0%
Metano m3 14.673.626 -21,2%
Carbone t 1.340.700 -6,3%
Olio combustibile denso t 14.851 -52,7%
Combustibili non convenzionali* t 334.021 2,9%

* Dati relativi alle aziende associate AITEC 2016